Cronaca Stazione / Via Solferino

Rapina un uomo in strada colpendolo con una stampella: arrestato

L'episodio il 15 giugno scorso in via Solferino a Monza: dopo la denuncia della vittima a cui erano stati sottratti 300 euro i carabinieri della stazione cittadina hanno individuato e arrestato il malvivente

Lo ha colpito all'improvviso, servendosi di una stampella che aveva con sè per fingere di essere debole e innocuo.

L'episodio è avvenuto lo scorso 15 giugno a Monza, in via Solferino, ai danni di un uomo che è stato sorpreso e derubato di 300 euro in contanti che aveva con sè. Dopo l'accaduto la vittima ha sporto denuncia e ha immediatamente messo in moto le indagini avviate dalla stazione cittadina dei carabinieri del capoluogo brianzolo. 

Negli scorsi giorni, dopo una serie di verifiche e accertamenti, i militari sono riusciti ad arrestare e identificare l'autore del gesto. Si tratta di un uomo di origine marocchina di 33 anni, M.M., disoccupato e con precedenti alle spalle. Il 33 enne è finito così in manette in seguito all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Monza per il reato di rapina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina un uomo in strada colpendolo con una stampella: arrestato

MonzaToday è in caricamento