Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Gerolamo Borgazzi

Entra nel super con una pistola ma i clienti lo bloccano: rapinatore arrestato dalla polizia

Il tentativo di rapina sabato sera intorno alle 19.30 al Superdì di via Borgazzi

E' entrato nel supermercato di via Borgazzi 187 armato di una pistola di metallo giocattolo e si è diretto alla cassa senza indugiare tra le corsie. Si è fatto largo tra gli ultimi clienti che si stavano affrettando alle 19.30 di sabato sera a ultimare gli acquisiti e ha estratto l'arma davanti al cassiere, pretendendo l'incasso.

Prima che il rapinatore del Superdì potesse mettere le mani sui soldi, trecento euro circa, due clienti egiziani lo hanno sorpreso e hanno reagito, cercando di fermarlo. Il malvivente ha provato a opporsi e ha ferito i due uomini, colpendoli alla testa con il calcio della pistola. In soccorso ai due cittadini stranieri è intervenuto anche un terzo cliente presente nel negozio, un uomo di origine romena, che ha bloccato il malvivente fino all'arrivo dei poliziotti.

Sul posto pochi istanti dopo è intervenuta la polizia di Stato che ha bloccato il rapinatore armato e lo ha arrestato. Si tratta di un italiano, originario di Campobasso.

In via Borgazzi è intervenuta anche un'ambulanza del 118 che ha soccorso le persone ferite nella colluttazione: nessuno è in gravi condizioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel super con una pistola ma i clienti lo bloccano: rapinatore arrestato dalla polizia

MonzaToday è in caricamento