Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Donato / Via Michelangelo Buonarroti

"Vieni alla cassa, devo pagare", ma poi tenta la rapina con delle forbici

Le urla delle cassiere giovedì pomeriggio a Monza hanno messo in fuga un rapinatore. Indagini in corso da parte della polizia di Stato

E' entrato nel negozio, ha preso dagli scaffali un cosmetico a caso e poi si è diretto alla cassa e ha richiamato in modo scorbutico l'attenzione di una delle commesse.

"Vieni che devo pagare" ha detto all'addetta per farla avvicinare al rullo degli acquisti. Quando la commessa però ha battuto lo scontrino e ha chiesto il conto all'uomo, il cliente ha gettato la maschera e ha preteso i soldi dell'incasso. E' successo mercoledì pomeriggio in un negozio di Monza dove è intervenuta la polizia di Stato.

LEGGI COSA E' SUCCESSO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vieni alla cassa, devo pagare", ma poi tenta la rapina con delle forbici

MonzaToday è in caricamento