Rapina a Monza, malviventi armati colpiscono il negozio Tigotà e minacciano i dipendenti

Il colpo nella serata di lunedì, in orario di chiusura

Hanno aspettato l'orario di chiusura quando le casse erano ormai piene di contanti e il negozio vuoto. Poi hanno forzato la porta scorrevole di ingresso che i dipendenti avevano già chiuso e hanno fatto irruzione nel negozio, armati di pistola.

La rapina è avvenuta intorno alle 19.30 presso il punto vendita Tigotà, in via Buonarroti a Monza e sul posto, appena i dipendenti sono riusciti a dare l'allarme è accorsa una volante della polizia di Stato.

Dopo un primo giro di perlustrazione nelle immediate vicinanze del punto vendita, senza trovare traccia dei rapinatori, i poliziotti hanno raggiunto il negozio e raccolto la testimonianza dei due dipendenti presenti al momento del colpo. Secondo quanto riferito dai testimoni, i due banditi, armati di pistola, sarebbero entrati forzato la porta di ingresso. Poi si sarebbero diretti verso le casse e con le minacce e l'arma in pugno avrebbero preteso l'incasso.

Due delle tre casse erano già state svuotate mentre nella terza erano presenti banconote e contanti per circa trecento euro. Dopo aver svuotato il contenuto del cassetto all'interno di un sacchetto di plastica e aver prelevato da un espositore qualche profumo, i due malviventi sono fuggiti via.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini in corso da parte della polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento