"Dammi il telefono", armato di martelletto rapina un uomo sul treno e poi scappa

E' avvenuto nella mattinata di venerdì, alle 8, sul convoglio carico di pendolari all'altezza della stazione di Lentate sul Seveso

Immagine di repertorio

Rapina a bordo di un treno della linea S4 venerdì mattina all'altezza di Lentate sul Seveso. Un uomo, descritto come straniero, probabilmente di origine magrebina, ha avvicinato uno dei pendolari che intorno alle 8 era a bordo del convoglio Trenord Camnago-Lentate-Milano e, impugnando un martelletto frangivetro, lo ha minacciato, ordinandogli di consegnare il suo smartphone. 

Una volta avuto il cellulare tra le mani si è allontanato insieme a un complice e i due sono scesi alla fermata successiva, a Seveso. A denunciare quanto accaduto subito dopo l'episodio è stata la stessa vittima che si è presentata alla caserma dei carabinieri. Indagini in corso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento