Rapina un negozio di intimo e poi fugge su un'auto rubata

La corsa del malvivente in fuga è finita in un fossato poco lontano dal luogo dell'accaduto, a Trezzano Rosa. Da lì sono partite le indagini dei carabinieri della compagnia di Vimercate per risalire al responsabile

Pare che non abbia impugnato alcuna lama e nemmeno un'arma giocattolo per minacciare il titolare del negozio e fuggire via con l'incasso. A un rapinatore mercoledì pomeriggio a Trezzano Rosa sono bastate le parole. 

I fatti sono accaduti all'interno di un negozio di abbigliamento intimo nel comune a ridosso del Vimecatese: un uomo ha fatto capolino all'interno dell'esercizio commerciale con il volto travisato e ha intimato al titolare di consegnare il denaro presente nella cassa.

Il proprietario, intimorito, ha dato all'uomo 300 euro e il rapinatore ha preso i soldi ed è fuggito via. Alcuni testimoni l'hanno visto fuggire via su un'auto che i carabinieri hanno rintracciato poco dopo in un fossato a bordo strada. La vettura utilizzata dal malvivente per la fuga è risultata rubata il mese scorso nel Vimercatese. 

Da qui sono partite le indagini da parte dei carabinieri che stanno effettuando rilievi ed accertamenti per rintracciare il responsabile.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento