Cronaca Meda

Rapinano la posta: "colpo" di 20mila euro a Meda

I due rapinatori "scelgono" (senza saperlo) il momento in cui la cassaforte è aperta: una rapina ordinaria si trasforma così in un colpo decisamente notevole

Doveva essere una rapina ordinaria, di routine, a partire dalla "pericolosissima" arma con cui i due ladri si sono recati sul luogo prescelto: una arma giocattolo.

E invece hanno colto forse il momento più favorevole che gli poteva capitare. Così i due rapinatori hanno intascato un bottino di ben 20mila euro.

E' successo nell'ufficio postale di Meda. I due hanno scelto, senza saperlo, il momento in cui la cassaforte era aperta. E come se non bastasse il momento era particolarmente tranquillo perché all'interno dell'ufficio c'erano soltanto il direttore e una impiegata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano la posta: "colpo" di 20mila euro a Meda

MonzaToday è in caricamento