Rapinano la posta: "colpo" di 20mila euro a Meda

I due rapinatori "scelgono" (senza saperlo) il momento in cui la cassaforte è aperta: una rapina ordinaria si trasforma così in un colpo decisamente notevole

Doveva essere una rapina ordinaria, di routine, a partire dalla "pericolosissima" arma con cui i due ladri si sono recati sul luogo prescelto: una arma giocattolo.

E invece hanno colto forse il momento più favorevole che gli poteva capitare. Così i due rapinatori hanno intascato un bottino di ben 20mila euro.

E' successo nell'ufficio postale di Meda. I due hanno scelto, senza saperlo, il momento in cui la cassaforte era aperta. E come se non bastasse il momento era particolarmente tranquillo perché all'interno dell'ufficio c'erano soltanto il direttore e una impiegata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento