menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si finge un cliente e poi rapina la banca: colpo da 2600 euro a Muggiò

Il malvivente solitario è entrato in azione nella mattinata del 19 marzo

E' entrato in banca, si è avvicinato allo sportello simulando un'operazione finanziaria e poi ha mostrato il taglierino, rivelando il suo vero intento: rapinare gli sportelli. 

E' successo martedì mattina a Muggiò, presso la filiale del Banco di Desio. Fingendo di voler portare a termine un'operazione finanziaria si è fatto consegnare dal cassiere la somma di 2600 euro, minacciandolo poi con un taglierino. 

Dopo aver messo a segno il colpo poi il rapinatore solitario si è dileguato, scappando via probabilmente a piedi per le vie limitrofe. Sul posto sono subito intrevnuti i carabinieri della compagnia di Desio che ora stanno indagando per risalire al responsabile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento