rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Limbiate / Via Monte Grappa

Taglierino alla gola, 3 ragazzini rapinati: erano nell'ex ospedale psichiatrico

I giovani - un 17enne e due 18enni - erano entrati nei capannoni in rovina per cause da accertare, probabilmente una semplice bravata

Tre ragazzini sono stati rapinati nei reparti dell’ex ospedale psichiatrico Antonini di Limbiate, l'altro giorno.

Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, i giovani - un 17enne e due 18enni - erano entrati nei capannoni in rovina per cause da accertare, probabilmente una semplice bravata.

Ma, una volta all'interno, si sono imbattuti in due rapinatori, giovanissimi pure loro. I banditi li hanno minacciati con un taglierino, riuscendo a farsi consegnare uno zainetto con dentro i portafogli e pochi spiccioli.

Scampati dal pericolo, sotto choc ma illesi, hanno subito chiamato i carabinieri dando loro una minuziosa descrizione dei balordi. Gli uomini dell'Arma, raccolte le testimonianze, si sono subito messi sulle loro tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglierino alla gola, 3 ragazzini rapinati: erano nell'ex ospedale psichiatrico

MonzaToday è in caricamento