Tenta di rapinare due donne con una pistola in centro ma le vittime lo fanno arrestare

Il rapinatore è stato costretto a una rocambolesca fuga per le vie del centro: rintracciato dai carabinieri poco dopo è stato arrestato

Le armi sequestrate

Ha scelto due donne sole pensando che sarebbero state le vittime "perfette" e si sarebbero arrese facilmente per timore. E invece il rapinatore solitario che domenica sera è entrato in azione in centro Monza ha dovuto fare i conti con il "coraggio" da vendere che le due signore hanno saputo mostrare.

Quando l'uomo, un 33enne bulgaro, si è avvicinato a bordo di una bicicletta, impugnando una pistola scacciacani e indossando un passamontagna per coprire il volto, le due donne non hanno avuto la reazione che il malvivente si aspettava. Anzichè consegnare il denaro che il malintenzionato ha chiesto le vittime sono fuggite via riuscendo a dare l'allarme al 112.

Immediatamente sono scattate le ricerche del rapinatore in fuga che è stato individuato in pochi minuti e rintracciato in via Carlo Alberto. Qui il 33enne è stato bloccato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile mentre aveva ancora il passamontagna in mano e, nella cintura dei pantaloni, la pistola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di tentata rapina ma proseguono le indagini degli uomini dell’Arma per accertare eventuali sue responsabilità in analoghi episodi registrati in città nei giorni precedenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento