Rapinatori di farmacie finiscono in carcere: pedinati e arrestati dai carabinieri

Quando hanno colpito la seconda volta i carabinieri li hanno fermati

Due rapine a distanza di un giorno. La prima volta, lo scorso 19 ottobre, alla farmacia di via Ronzoni a Cogliate, ha avuto successo. I due rapinatori, 61enne di Saronno il primo, 32enne di Cermenate il secondo, erano riusciti a farla franca.

Quando il giorno dopo i due hanno assaltato un’altra farmacia a Lomazzo, però, si sono ritrovati i carabinieri sulle loro tracce. I militari, dopo la prima rapina, avevano iniziato a pedinarli grazie alle riprese immortalate dalle telecamere di videosorveglianza e ad alcune testimonianze. Quando i due malviventi ci hanno riprovato, hanno trovato le forze dell’ordine ad aspettarli. 

Per i due si sono aperte le porte del carcere e i carabinieri hanno notificato le ordinanze di custodia cautelare in carcere. Modesto il bottino dei colpi: 200 euro la prima volta, 300 la seconda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento