Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Gerolamo Borgazzi

Via Borgazzi, anziana rapinata: l'aggressore bloccato da un extracomunitario

E' accaduto nel pomeriggio di martedì. Un'anziana 87enne è stata aggredita da un giovanissimo rapinatore che voleva strapparle la collana

MONZA - L'ha adocchiata, si è avvicinato alla preda, poi con uno scatto felino ha cercato di strapparle la collana. Vittima dell'aggressione avvenuta martedì pomeriggio in via Borgazzi è una 87enne monzese: nonostante la violenza, l'anziana non ha ceduto il monile. Ne è nata una colluttazione, con la donna strattonata e gettata a terra. 

Pochi istanti. Capito che non c'era nulla da fare, il rapinatore, un 19enne cittadino ungherese, si è lanciato in fuga cercando di far perdere le proprie tracce.

Ma la corsa è durata poco. E' stato un extracomunitario che stava aspettando il pullman sul lato opposto della strada a fermarlo. A.S.E.J., queste le iniziali dell'uomo, non ci ha pensato due volte:  con l'anziana che urlava a terra, lo ha braccato mentre i passanti chiamavano i carabinieri.

Originario di Capo Verde, ha raccontato di aver agito d'istinto dopo aver assistito alla scena. Quantacinque anni, abita a Sant'Alessandro da tempo e lavora come operaio in un'azienda della zona.

Il baby rapinatore è stato arrestato dai militari e si trova nel carcere di via Sanquirico; la vittima è stata trasportata al Policlinico in via Amati. Nella caduta si è rotta il femore: dovrà essere operata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Borgazzi, anziana rapinata: l'aggressore bloccato da un extracomunitario

MonzaToday è in caricamento