Banditi sparano 4 volte durante il colpo al supermarket

Una rapina senza precedenti negli ultimi anni ai danni di un supermercato, dove i banditi hanno sparato quattro colpi per garantirsi il bottino. Ma questa volta l'arma era vera: dipendenti sotto choc

NIBIONNO - Una rapina senza precedenti - almeno negli ultimi anni è stata messa a segno in un supermercato di Nibionno, dove i banditi hanno sparato quattro colpi di pistola per tenere a bada gli ostaggi e garantirsi il bottino. L'episodio, accaduto lunedì sera, solo martedì è emerso in tutta la sua gravità . Inizialmente si era pensato a un'arma scacciacani; ma quando i gli investigatori hanno appurato che i quattro colpi, esplosi contro il soffitto o elementi d'arredo, erano stati sparati da un'arma vera, una pistola automatica, ci si è resi conto che non si trattava dei soliti episodi in cui un ruolo fondamentale è giocato dalla paura. Nessuno è rimasto ferito, anche se dipendenti e clienti sono rimasti choccati dall'accaduto. I banditi, tre e tutti mascherati, attesi all'esterno da un'auto, sono fuggiti con 6 mila euro, diretti con ogni probabilità verso le province di Monza e Brianza o Milano facilmente raggiungibili attraverso la Superstrada 36 o il dedalo di strade della Brianza lecchese.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento