Rapine a mano armata in autostrada, sgominata la "banda dei Tir"

Undici persone sono state arrestate: l'organizzazione colpiva tra Lombardia e Piemonte. L'indagine oltre alle province piemontesi ha toccato anche Monza e Brianza

Colpivano tir carichi di merce griffata e di valore intercettandoli sulle autostrade di Piemonte e Lombardia. I mezzi venivano assaltanti con rapine a mano armata e i malviventi poi si davano alla fuga con il bottino.

A smantellare la complessa organizzazione criminale ci hanno pensato i poliziotti di Torino e Vercelli, i quali hanno arrestato un totale di undici persone, tutte italiane. L’operazione, denominata “Luxury”, si è svolta nell’arco di un anno ed è stata coordinata dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale “Piemonte e Valle d’Aosta” di Torino e dalla Squadra Mobile della Questura di Vercelli. Le indagini hanno coinvolto oltre alle province piemontesi anche Milano, Monza e Brianza, Lodi e Bergamo. Tutti i componenti della banda fermati sono stati condotti in carcere, in seguito all’ordinanza emessa dai giudici dei tribunali di Milano e Vercelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse nei loro confronti sono di rapina, ricettazione e riciclaggio. Rinvenuti e sequestrati anche una decina di mezzi, tutti di provenienza illecita, che i malviventi utilizzavano per commettere le loro rapine. Sempre lo stesso il modus operandi della "banda dei tir" che, dopo aver individuato l'autoarticolato da colpire costringeva il mezzo a rallentare e fermarsi ponendo sulla traiettoria della sua corsa un trattore. A quel punto i banditi entravano in azione, si impossessavano del carico e "sparivano" con la merce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento