Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Rapì la figlia e la portò in Bielorussia. Arrestata a Monza

Scoperta dalla polizia grazie al controllo dei registrati negli alberghi. Ma della piccola Rebecca nessuna traccia

A fine marzo 2012 aveva rapito la figlia Rebecca, di 8 anni, ed era scappata dall'Italia verso la Bielorussa, suo Paese d'origine. Ora, lunedì mattina, la 41enne Olga Kroutaleva è stata arrestata dalla polizia di Monza. Gli agenti l'hanno individuata durante il normale controllo delle registrazioni negli alberghi. Incrociando i nomi si sono resi conto che sulla donna pendeva un'ordinanza di custodia in carcere per sottrazione di minore e l'hanno arrestata.

La donna aveva preso la figlia da una comunità protetta di Garbagnate Milanese a cui era stata affidata dopo la separazione col marito Lorenzo Dondi. Catturata la donna, non c'è però al momento alcuna notizia di Rebecca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapì la figlia e la portò in Bielorussia. Arrestata a Monza

MonzaToday è in caricamento