La Regione finanzia l’acquisto di parrucche per i malati di tumore

Dalla Regione 150 euro a persona per finanziare l’acquisto di parrucche per i malati che devono affrontare la perdita di capelli a causa della chemioterapia. In più, previsti percorsi di ascolto e sostegno. I dettagli

Un evento, Race for the cure, dedicato alle donne malate di tumore

Un aiuto per vincere la difficoltà estetica. Una mano per sanare le ferite interne. 

La Regione Lombardia scende in campo al fianco dei malati di tumore. Il Pirellone ha infatti deciso di finanziare l’acquisto di parrucche a favore dei malati oncologici, costretti ad affrontare la perdita dei capelli a causa dei trattamenti chemioterapici. 

Nel 2015, la Regione è riuscita ad aiutare 1.099 malati grazie al fondo, che ha una dote complessiva di 675 mila euro, di cui 175 mila per le Asl e il resto per gli enti accreditati del terzo settore.

Il contributo massimo per persona è di 150 euro. L'investimento dall'inizio dell'anno è stato di circa 165 mila euro. 

Ma non ci si limita a fornire la parrucca: è previsto anche un percorso di ascolto, sostegno ed accompagnamento. Lo ha reso noto Roberto Maroni, presidente della regione e assessore ad interim alla sanità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento