Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Viale Gian Battista Stucchi

Controlli a Monza, il Targa System della polizia locale pizzica un'auto con false revisioni

Denunciato il proprietario, un 37enne residente a Pozzo d'Adda

I bollini sulla carta di circolazione c'erano ma erano falsi. Un cittadino di 37 anni di origine ucraina residente a Pozzo d'Adda mercoledì sera è stato sorpreso dalla polizia locale a circolare con la revisione del veicolo scaduta.

L'irregolarità non è sfuggita all'occhio elettronico del sistema del Targa System che, a bordo di una pattuglia in transito in viale Stucchi, ha immortalato la targa della Rover su cui il 37enne viaggiava e, tramite un controllo incrociato con le banche dati, ha subito segnalato la mancata revisione. 

La vettura è stata così inseguita e fermata ma quando gli agenti hanno chiesto al conducente di mostrare la carta dicircolazione, l'uomo stupito ha tirato fuori il libretto con affissi i bollini delle ultime due revisioni che, a sistema, risultavano invece mancanti.

La polizia locale però non ha avuto dubbi e ha capito subito che si trattava di un raggiro così l'uomo è stato denunciato per uso di atto falso e dovrà pagare una sanzione di 236 euro per ripetuta omessa revisione. Per giustificarsi il 37enne ha detto di aver dato 100 euro a un amico per effettuare la revisione ma non ha saputo indicare l'officina e nemmeno il nominativo del professionista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Monza, il Targa System della polizia locale pizzica un'auto con false revisioni

MonzaToday è in caricamento