Dopo il crollo riaperta al traffico la Valassina, circolazione regolare

Dalla serata di lunedì la strada statale 36 del Lago di Como e dello Spluga è di nuovo percorribile

Il ponte crollato (LeccoToday)

La Valassina è stata regolermente riaperta al traffico nella giornata di lunedì dopo il crollo che venerdì scorso ha interessato il cavalcavia sulla strada statale 36 del Lago di Como e dello Spluga all'altezza della strada provinciale 49. Nel cedimento ha perso la vita un uomo di 68 anni e sono rimaste ferite diverse persone.

GUARDA IL VIDEO DEL CROLLO | Il crollo del ponte in diretta

crollo-4

Dopo giorni e notti di interventi senza sosta si sono conclusi i lavori di rimozione delle macerie del ponte di ripristino del piano viabile danneggiato dal crollo. Anas, lunedì, con una nota, ha comunicato che la strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ è stata riaperta regolarmente al traffico, in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 41,000, nel territorio comunale di Annone Brianza in provincia di Lecco.

Da venerdì sera uomini e mezzi dell’Anas hanno lavorato ininterrottamente con i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine per le operazioni di rimozione delle macerie del cavalcavia crollato e per le successive attività di ripristino del manto stradale e delle barriere di sicurezza danneggiati dal crollo per consentire la ripresa della normale transitabilità in piena sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento