Disoccupato nei guai per ricettazione: scoperto un capannone con bici rubate

Un cinquantenne di Triuggio è stato pizzicato a trasportare su un furgone diverse biciclette e un'affettatrice di dubbia provenienza: ulteriori accertamenti hanno portato i carabinieri nel capannone dove custodiva dieci bici rubate

Nei pressi della stazione di Triuggio i carabinieri hanno notato un furgone sospetto e hanno avviato una serie di controlli per accertarsi che il carico trasportato fosse in regola.

I militari hanno fermato un uomo di Triuggio di 51 anni che era alla guida del mezzo: quando gli uomini in divisa hanno aperto il portellone si sono trovati davanti tre biciclette e un'affettatrice. I carabinieri hanno chiesto spiegazioni sulla provenienza della merce ma le parole del 51enne hanno solo sollevato ulteriori perplessità. In seguito i controlli si sono estesi anche a un capannone di proprietà dell'uomo.

Qui i carabinieri hanno trovato altre dieci biciclette rubate. Il 51enne, disoccupato, è stato così denunciato per il reato di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento