Quintali di rifiuti abbandonati in strada, la spazzatura è di un ristorante

La polizia locale di Vimercate è riuscita a risalire al locale dove i rifiuti sono stati prelevati: multa salata per il titolare che ha detto di essersi affidato a una ditta esterna

I rifiuti abbandonati abusivamente

Carta, plastica, avanzi di cibo, pezzi carne e rifiuti di ogni tipo. A Vimercate, in via Rossino, una montagna di spazzatura è apparsa all'improvviso nel tratto che collega il comune con Ornago. 

Lunedì mattina ad accorgersi dei circa quattro quintali di rifiuti, organici e non, abbandonati nel tratto sono stati alcuni cittadini che hanno avvisato la polizia locale di Vimercate. Sul posto sono arrivati subito gli agenti del comando cittadino che hanno constatato l'abbandono abusivo di rifiuti e hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili.

Tra la spazzatura e gli avanzi di cibo, il personale è riuscito a individuare alcuni elementi utili alle indagini e grazie ad alcuni scontrini fiscali rinvenuti tra i rifiuti è stato possibile risalire al presunto responsabile dell'abbandono: un ristorante-griglieria situato alle porte di Milano nell'hinterland. 

Il titolare è stato convocato in comando e una volta appreso che cosa fosse successo si è detto estraneo all'accaduto, sostenendo di aver affidato il servizio di smaltimento rifiuti a una ditta esterna specializzata. Per l'uomo è scattata una multa salatissima e il titolare dovrà fare fronte anche a tutte le spese di rimozione dei materiali. L'indagine, grazie alla segnalazione dei cittadini e agli accertamenti degli agenti, si è chiusa in tempi rapidissimi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento