Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Traffico di veleni, maxi multa a un imprenditore brianzolo

Comminati 20 milioni di euro di multa. Falsificato il recupero di 206 tonnellate di rifiuti industriali

Venti milioni di euro in sanzioni amministrative per reati ambientali: commercio illecito di rifiuti ed evasione fiscale. Un imprenditore è stato denunciato dalla guardia di finana in seguito ad accertamenti su due società brianzole che commerciano materiali classificati come rifiuti. Lo riferisce il "Corriere".

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore di Monza Donata Costa, hanno accertato una vendita di 206 tonnellate di rifiuti con alcuni illeciti amministrativi di "contorno": ad esempio, i finanzieri hanno accertato la falsificazione di alcune attestazioni e qualche irregolarità nella tenuta dei registri di carico-scarico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di veleni, maxi multa a un imprenditore brianzolo

MonzaToday è in caricamento