Traffico di veleni, maxi multa a un imprenditore brianzolo

Comminati 20 milioni di euro di multa. Falsificato il recupero di 206 tonnellate di rifiuti industriali

Maxi Multa a Monza

Venti milioni di euro in sanzioni amministrative per reati ambientali: commercio illecito di rifiuti ed evasione fiscale. Un imprenditore è stato denunciato dalla guardia di finana in seguito ad accertamenti su due società brianzole che commerciano materiali classificati come rifiuti. Lo riferisce il "Corriere".

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore di Monza Donata Costa, hanno accertato una vendita di 206 tonnellate di rifiuti con alcuni illeciti amministrativi di "contorno": ad esempio, i finanzieri hanno accertato la falsificazione di alcune attestazioni e qualche irregolarità nella tenuta dei registri di carico-scarico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento