Buttano divani e mobili in strada e scattano foto col cellulare: beccati i due vandali a Sesto

I due sono stati identificati dalla polizia locale: saranno multati e dovranno pulire l'area

L'abbandono dei rifiuti

Loro fotografavano i rifiuti buttati in strada. E gli agenti immortalavano loro. Sono stati individuati i due incivili che più volte hanno abbandonato mobili e divani sotto i palazzi in via Campestro. 

"Dopo settimane di indagini sono stati identificati e ora gli toccherà pagare una multa salata oltre ai costi di pulizia dell’area", ha annunciato il primo cittadino Roberto Di Stefano. Stando a quanto ricostruito dalla Locale, dal 20 agosto scorso in diverse occasioni i due hanno scaricato abusivamente rifiuti e uno dei due - non è chiaro perché - aveva anche immortalato la scena con il proprio cellulare, mentre gli investigatori lo riprendevano. 

"Quello degli scarichi abusivi è un fenomeno odioso che stiamo combattendo in ogni modo - ha commentato Di Stefano -, sia attraverso la tecnologia che le segnalazioni dei cittadini. Contro gli incivili che abbandonano rifiuti per strada serve tolleranza zero. Ringrazio la Polizia Locale per il lavoro a presidio del territorio".

"Anche se la sfida è dura e difficile, dicevo tempo fa: «Prima o poi qualcuno inizierà a pagare di tasca propria la sua inciviltà», ora posso affermare che siamo solo all’inizio e che saranno sempre più gli incivili che pagheranno profumatamente i loro gesti ignobili - le parole dell'assessore Roberto Lanzoni -. Anche questa notte e in altri punti della città siamo riusciti ad individuare altri incivili. Chiediamo ad ogni cittadino di vigilare sempre e ad aiutarci in questa sfida perché questi gesti danneggiano tutti noi che amiamo la nostra città e che la vorremmo vedere sempre bella, pulita e ordinata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In vacanza in Romagna vince 500.000 €: il proprietario del bar la riaccompagna in Brianza

  • Birra, film, concerti e gite nelle grotte: ecco che cosa fare nel weekend a Monza e Brianza

  • Incendio a Brugherio, fiamme devastano un camper: alta colonna di fumo nero

  • Omicidio in Brianza, strangola la moglie a letto e finge caduta: donna muore in ospedale

  • Bollettino coronavirus: un nuovo caso Monza e la Brianza, crescono i ricoveri

  • Pustole e bruciori alla pelle dopo il bagno al lago: come si cura la dermatite del bagnante

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento