Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Monte Cengio

Monza, abbandonano 300 chili di rifiuti in strada: due denunce

I fatti risalgono allo scorso 29 giugno e la polizia locale ha identificato gli autori dell'abbandono: si tratta di due cittadini egiziani residenti a Monza e Muggiò

I rifiuti abbandonati

Cartongesso, assi di legno, mobilio ormai inutilizzato, componenti elettronici e spazzatura. Trecento chili di rifiuti scaricati e abbandonati in mezzo alla strada a Monza. E che ora costeranno cari a due cittadini egiziani che - grazie agli elementi rintracciati nel carico - sono stati identificati dalla polizia locale. 

L'abbandono risale allo scorso 29 giugno quando il carico di materiale è stato scaricato in via Monte Cengio, in zona Triante. Grazie agli elementi raccolti il personale del comando di via Marsala è riuscito a risalire agli autori che risultano responsabili dell'abbandono nell'ambito di un'attività di svuota-cantine. Si tratta di due cittadini egiziani residenti a Monza e Muggiò. I due sono stati denunciati in base al Testo Unico dell'Ambiente Dlgs 152/2006 per abbandono e trasporto abusivo di rifiuti. Dovranno anche provvedere alla rimozione del materiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, abbandonano 300 chili di rifiuti in strada: due denunce

MonzaToday è in caricamento