Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Oltre sessanta veicoli abbandonati per le strade di Brugherio, scatta l'operazione decoro

La polizia locale ha mappato i mezzi in stato di presunto abbandono o senza copertura assicurativa

Operazione decoro urbano a Brugherio. La polizia locale del comando di via Quarto ha avviato una attività di censimento della presenza di veicoli in presunto stato di abbandono presenti nelle strade e nei parcheggi cittadini, mappando oltre una sessantina di mezzi. 

Per contenere i costi di rimozione, custodia e demolizione e gestione delle pratiche, il comando guidato dal comandante Silverio Pavesi ha optato per un protocollo differente che ha consentito un ingente risparmio di liquidità e un coinvolgimento degli stessi proprietari. 

Dopo l'individuazione dei possibili veicoli in stato di abbandono e senza copertura assicurativa per le vie della città il personale ha effettuato visure per risalire al proprietario del veicolo con l'invio di raccomandate apposte sul lunotto del veicolo per invitare alla rimozione. E così oltre la metà dei mezzi sono stati rimossi o ri-assicurati. I vecoli restanti saranno rimossi nei prossimi giorni e se non ritirati nel giro di pochi giorni verranno demoliti e radiati, con una multa di oltre 1.600 euro oltre spese di rimozione, demolizione e radiazione.

Dal comando di polizia locale invitano a segnalare possibili veicoli in presunto stato di abbandono a pl@comune.brugherio.mb.it. "Stante la illustrata complessa procedura da porre in atto si informa che, salvo i casi di provenienza furtiva o veicoli privi di targa, bisognerà attendere qualche settimana dalla segnalazione alla rimozione" specificano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre sessanta veicoli abbandonati per le strade di Brugherio, scatta l'operazione decoro

MonzaToday è in caricamento