Maxi rissa tra quindici persone fuori da un locale: tutto nato da una lite tra due donne

Almeno quindici persone si sono fronteggiate all'alba fuori da un locale a Sesto San Giovanni

Foto repertorio

Una discussione per motivi banali, stupidi. I toni che si alzano e diventano minacciosi. Poi, le botte e il tentativo di fuga, inutile per qualcuno di loro. 

Cinque persone - tre uomini e due donne - sono state denunciate dalla polizia a Sesto San Giovanni con l'accusa di rissa aggravata. Il gruppetto è stato fermato all'alba in via Granelli, poco lontano dal Carroponte. 

Stando a quanto ricostruito finora dal Commissariato, verso le sei del mattino, i cinque avrebbero preso parte a una rissa che ha coinvolto almeno quindici persone fuori da un locale poco distante. Al loro arrivo sul posto, gli agenti non hanno trovato nessuno ma hanno visto alcuni dei "contendenti" che si allontanavano. Quando hanno sentito le sirene, gli uomini e le donne sono fuggiti, ma i poliziotti sono riusciti a fermare i cinque. 

Loro stessi, poi identificati e denunciati, hanno raccontato che la rissa era nata da una futile discussione tra due donne. Gli agenti sono ora alla ricerca del resto del gruppo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento