Cronaca

Violenta rissa con bastoni e catene in centro a Muggiò, quattro arresti e due denunce

La violenza esplosa in strada e l'intervento dei carabinieri

La rissa in centro Muggiò

Bastoni, catene e anche uno sgabello. Violenta rissa in strada a Muggiò martedì sera e sei persone fermate e finite nei guai per la violenta lite terminata con quattro arresti e due denunce.

Lo scontro violento in strada 

Uno scontro feroce che è andato in scena - sulla strada - sotto gli occhi increduli e spaventati dei passanti che intorno alle 19 del 20 aprile hanno iniziato a segnalare alla centrale operativa che cosa stesse accadendo allontandosi subito per paura. Tra le auto parcheggiate diversi uomini si stavano affrontando a colpi di catene, bastoni e utilizzando anche uno sgabello come "arma" di fortuna per colpire. Il tutto a pochi passi dalla caserma dei carabinieri di Muggio’, temporaneamente dislocata presso gli uffici di quel Comune, in attesa della realizzazione della nuova sede.

L'intervento dei carabinieri

E in pochi attimi in centro sono intervenuti i militari presenti in ufficio insieme al personale di pattuglia insieme al 118. Al momento dell'arrivo delle forze dell'ordine alcune persone hanno cercato di allontanarsi, sei soggetti sono invece stati fermati. Alcuni sono stati accompagnati in ospedale per le ferite altri in caserma. I carabinieri della stazione di Muggiò hanno arrestato quattro cittadini italiani e denunciato altri due uomini. Dovranno rispondere di rissa, porto di oggetti atti ad offendere, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Intanto proseguono le indagini e gli inquirenti hanno sequestrato armi e cellulari per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e individuare eventuali altri partecipanti alla rissa. 

IMG-20210421-WA0098-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa con bastoni e catene in centro a Muggiò, quattro arresti e due denunce

MonzaToday è in caricamento