Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Cornate d'Adda / Via D. Giani

Violenta rissa davanti al bar, i carabinieri arrestano tre uomini

I tre, ieri sera, hanno scatenato una rissa per futili motivi. Intervengono i carabinieri che sequestrano anche una pistola di provenienza tedesca e un paio di grosse forbici. Notte in cella per i tre uomini

Tre uomini, due romeni e un napoletano, sono stati arrestati ieri sera a Cornate d'Adda per rissa, lesioni aggravate e minacce. Si tratta di T.M. (romeno dell'83, muratore), T.A. (romeno dell'87, operaio) e T.L. (napoletano del '74, libero professionista), tutti e tre con precedenti.

Si trovavano all'esterno del bar Pegaso di Cornate e hanno scatenato una violentissima rissa per futili motivi. Sono dovuti intervenire i carabinieri di Bernareggio e Vimercate per sedarli. I militari hanno anche sequestrato una pistola a salve di calibro 7,65 (una German Polizei Dienst Automatisch) e una grossa formice.

Il 118 ha anche trasportato T.M. all'ospedale di Vimercate: ne è uscito con prognosi di sette giorni per contusioni al collo. Tutti e tre hanno trascorso la notte al comando di Vimercate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa davanti al bar, i carabinieri arrestano tre uomini

MonzaToday è in caricamento