Rissa davanti alla pizzeria: quattro persone finiscono al pronto soccorso

In quattro sono finiti in ospedale

Maxi rissa al pizza-kebab City Istambul di via Garibaldi a Desio. Venerdì sera due italiani di 18 e 22 anni hanno iniziato a litigare con due cittadini turchi, entrambi trentenni.

Nessuno ha saputo ricostruire il motivo dell’alterco. Più tangibili invece le conseguenze della zuffa: tutti e quattro sono stati ricoverati al pronto soccorso dell’ospedale di Desio per violento trauma cranico, tumefazioni al volto, distorsioni alle articolazioni, contusioni ed escoriazioni in tutto il corpo. Particolarmente critiche le ferite di uno dei turchi: guarirà non prima di venti giorni.

I carabinieri di Desio sono intervenuti dopo la chiamata del titolare del negozio. I quattro sono stati denunciati per rissa aggravata. Solo una settimana fa nel negozio c’era stata un’altra violenta lite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento