Desio, tamponamento in strada e l'incidente si trasforma in un inseguimento con rissa

Gli automobilisti si sono affrontati in strada: pugni contro i finestrini e vetri rotti a colpi di blocca-freni

Foto da archivio

Un banale tamponamento, un incidente che si poteva risolvere in poco tempo con qualche scartoffia, la constatazione amichevole e l'assunzione di responsabilità. Invece si è trasformato in un inseguimento che ha visto due automobilisti arrivare ad affrontarsi in strada, sfiorando la rissa. E sono scattate due denunce.

E' successo a Desio l'altro giorno, intorno alle 9 del mattino, lungo via Maestri Del Lavoro: una Fiat Punto condotta da un uomo di 63 anni di Bollate e un'Audi con al volante un cittadino residente a Desio sono rimaste coinvolte in un sinistro nel traffico mattutino. La Punto avrebbe tamponato l'altra auto e il conducente anzichè fermarsi ha premuto sull'acceleratore ed è scappato via, imboccando alcune vie residenziali. Così la vittima non è rimasta ferma e lo ha inseguito fino a far fermare l'auto in via Leoncavallo. Una volta sceso dal veicolo il conducente, 37enne desiano, si è avvicinato alla Punto e ha infranto il vetro del "rivale" con un pugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In risposta l'altro è sceso dal mezzo e ha impugnato un dispositivo blocca-freni di metallo e lo ha usato per spaccare i finestrini dell'Audi. La scena si è svolta sotto gli occhi attoniti di automobilisti e residenti che hanno dato l'allarme ai soccorsi. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e i carabinieri. Per i due conducenti, che sono finiti in ospedale, è scattata una doppia denuncia: esercizio arbitrario delle proprie ragioni e danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento