Rissa per una donna ai giardinetti di via Artigianelli: quattro denunce

Il regolamento di conti per un tradimento amoroso mercoledì nel tardo pomeriggio sotto gli occhi dei passanti: botte, insulti e bottigliate

Sono volate parole grosse, insulti, spintoni e anche qualche bottiglia di vetro. I giardinetti di via Artigianelli a Monza mercoledì nel tardo pomeriggio sono stati teatro di una violenta rissa scaturita tra quattro ragazzi per una donna.

Un fatto "d'onore" da risolvere ha richiamato sul posto una giovanissima coppia, lei cittadina italiana ma di origini brasiliane e lui nigeriano, insieme ad altri tre connazionali. Quando la situazione si è fatta più tesa e i ragazzi dalle parole sono passati alle mani qualcuno ha allertato il commissariato di Polizia di Stato di Monza e sul posto si è precipitata una volante. Al loro arrivo gli agenti hanno trovato nei giardinetti soltanto la ragazza e il suo fidanzato mentre gli altri presenti si erano allontanati di fretta sperando di far perdere le loro tracce. A spiegare che cosa fosse davvero accaduto ci ha pensato la 22enne che ha raccontato ai poliziotti che la rissa era scaturita dopo che aveva raccontato al suo compagno di un tradimento, facendolo andare su tutte le furie perchè "l'altro uomo" era un suo caro amico.

L'appuntamento fissato per confrontarsi mercoledì, poco prima delle 19, si è così trasformato in un regolamento di conti e il giovane rivale si è presentato dalla coppia insieme ad altri due connazionali. 

Mentre gli unici due protagonisti rimasti sul posto venivano accompagnati in commissariato a bordo della volante, per strada, lungo il tragitto, la ragazza ha individuato anche gli altri tre giovani coinvolti nell'episodio che tentavano di allontanarsi. Anche loro, incastrati dalle escoriazioni sulle braccia e dagli abiti strappati, sono stati accompagnati in viale Romagna e identificati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i quattro ragazzi, tutti richiedenti asilo e ospiti di alcune strutture sul territorio, è scattata una denuncia per rissa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento