Cronaca

Se le suonano di santa ragione con il bastone dell'ombrellone

Non siamo al mare, ma il caldo gioca brutti scherzi. Pare che all'origine di tutto ci sia stato un apprezzamento di troppo rivolto a una donna

PADERNO DUGNANO - Se le sono suonate di santa ragione usando come mazza il bastone di un ombrellone. Non siamo in spiaggia, ma evidentemente il caldo non risparmia brutti scherzi anche tra i palazzi della periferia milanese.

Il fatto è riportato dal Giorno.  Pare che all'origine dell'alterco, avvenuto in una bar di via Roma, ci sia stato qualche apprezzamento di troppo rivolto a una donna, compagna di uno dei quattro uomini coinvolti nella rissa.  Parole pesanti, qualche spintone, poi l'idea di servirsi dell'ombrellone per "sistemare" il rivale.

Hanno dovuto intervenire ben tre pattuglie della polizia locale per calmare gli animi dei quattro quarantenni: uno di loro, di nazionalità egiziana, è risultato irregolare sul territorio nazionale.  I vigili hanno gettato, è il caso di dirlo, acqua sul fuoco prima di procedere all'identificazione: per tutti è scattata la denuncia a piede libero per rissa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se le suonano di santa ragione con il bastone dell'ombrellone

MonzaToday è in caricamento