Lite a bottigliate e colpi di coltello tra richiedenti asilo ad Arcore: ambulanze e carabinieri in piazza

L'intervento nel pomeriggio di mercoledì

Foto repertorio

Lite a colpi di bottiglie e coltelli ad Arcore mercoledì pomeriggio. In una corte, nella frazione di Bernate, intorno alle 17 sono intervenute diverse pattuglie dei carabinieri e i mezzi di soccorso del 118 a causa di una violenta lite scoppiata tra alcuni richiedenti asilo ospitati all'interno di un appartamento di una corte in piazza Durini. 

Quando i militari sono arrivati sul posto hanno tentato di calmare gli animi e riportare la situazione alla normalità. I ragazzi, ospitati all'interno di un appartamento dato in affitto a una coperativa che si occupa dell'accoglienza migranti, sono venuti alle mani per alcune questioni irrisolteche al momento non sono note. Gli animi si sono scaldati e alcuni litiganti dalle mani sono passati alle bottiglie e infine ai coltelli.

Il bilancio è stato di un paio di feriti che sono stati medicati dal personale sanitario presente sul posto con una ambulanza. I carabinieri hanno sequestrato due coltelli di cucina e un bastone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento