Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Maxi rissa in vacanza, otto ragazzi brianzoli denunciati a Milano Marittima

Nel weekend

Immagine di repertorio

Una maxi rissa in vacanza e otto denunce. A finire nei guai nel fine settimana a Milano Marittima sono stati otto giovanissimi brianzoli che si trovavano nella località romagnola.

I ragazzi - che hanno tra i 20 e i 22 anni - sono stati denunciati per rissa dai carabinieri di Cervia, durante i servizi svolti per il controllo del territorio. A far intervenire i militari dell'Arma sono state alcune segnalazioni provenienti dalla zona centrale di Milano Marittima dove era in corso una rissa tra giovani.

Sul posto i militari hanno provveduto a bloccare e identificare otto ragazzi lombardi coinvolti nello scontro. Risultano provenienti dalla provincia di Monza e Brianza. Nei confronti dei giovani oltre al deferimento in stato di libertà per il reato di rissa, verrà avanzata una proposta tesa a impedirne il ritorno nel comune di Cervia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa in vacanza, otto ragazzi brianzoli denunciati a Milano Marittima

MonzaToday è in caricamento