Rissa in strada tra Cogliate e Solaro: arrestati tre marocchini

Il diverbio sfociato nella violenza nel pomeriggio di domenica è legato a un regolamento di conti nell'ambiente dello spaccio

L'aggressione (Foto da Fb, A. Barcella)

Sono finiti in arresto tutti e tre gli extracomunitari protagonisti di una violenta lite in strada domenica pomeriggio tra Solaro e Cogliate, in zona Parco delle Groane.

I contendenti, tutti ragazzi di origine marocchina tra i 24 e i 23 anni, avevano iniziato a discutere in strada e dalle parole si era poi passati alle mani con una rissa sfociata in violenza.

Sul posto erano giunti i soccorsi del 118 con due ambulanze e i carabinieri della compagnia di Desio che avevano tentato di ricostruire l'accaduto. All'inizio gli inquirenti avevano ipotizzato un regolamento di conti tra pusher e una contesa per il controllo delle piazze di spaccio in zona.

Solo successivamente, quando qualcuno di loro ha iniziato a parlare e spiegare, è emerso che il motivo scatenante della rissa che ha portato due marocchini a colpire un connazionale sarebbe legato a questioni economiche.

Pare che uno dei tre avesse un debito non onorato nei confronti degli altri due a cui questi hanno "rinfrescato" la memoria con qualche botta. Gli inquirenti non escludono però che la faccenda riguardi comunque l'ambiente dello spaccio e qualche regolamento di conti per la droga, considerando anche l'area teatro dell'episodio tristemente nota come il bazar delle sostanze stupefacenti. 

I tre sono finiti in manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento