Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Italia, 10

Maxi rissa fuori dalla stazione di Monza: accoltellato un 20enne, è grave

È successo nel pomeriggio di lunedì. Il 20enne è stato accompagnato al pronto soccorso

Il luogo del fatto (foto MonzaToday)

Rissa in stazione a Monza nel pomeriggio di lunedì 30 luglio. Secondo le prime informazioni un ragazzo di circa 20 anni è stato ferito con una lama alla schiena.

Tutto è accaduto intorno alle 15.40, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli agenti della polizia locale che stanno indagando sul fatto. Il 20enne, cittadino del Gambia, è stato soccorso dai sanitari del 118 e accompagnato in codice rosso al pronto soccorso del San Gerardo. Le sue condizioni sarebbero critiche: secondo quanto trapelato sarebbe stato raggiunto da un solo fendente all'altezza della scapola. L'aggressore sarebbe un uomo di 35 anni della Guinea, fermato dai vigili urbani. 

Secondo quanto trapelato sembra che si sia trattato di una lite tra i due degenerata in rissa con il coinvolgimento di altre persone presenti, al momento non è chiaro se siano intervenuti nel tentativo di sedare gli animi

Secondo quanto riportato dal Giornale di Monza, inoltre, un cronista della medesima testata sarebbe stato aggredito mentre cercava di documentare il fatto. L'uomo sarebbe stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Vimercate.

Gli aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa fuori dalla stazione di Monza: accoltellato un 20enne, è grave

MonzaToday è in caricamento