Cronaca Lentate sul Seveso

Violenta lite tra stranieri sul treno: a Lentate sul Seveso intervengono i carabinieri

L'episodio nella notte tra sabato e domenica

Violenta lite nella notte tra sabato e domenica a bordo di un convoglio nei pressi della stazione ferroviaria di Camnago-Lentate sul Seveso.

Due cittadini nordafricani stavano viaggiando sul treno partito da Milano Cadorna quando hanno iniziato a litigare. Il diverbio è scoppiato mentre il convoglio stava per fermarsi a ridosso di Lentate. Un marocchino di 30 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha colpito al capo un tunisino di 39, anch’egli vecchia conoscenza dei carabinieri.

Ad avere la peggio è stato proprio quest’ultimo: medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Desio, ha una ferita profonda al capo, contusione e frattura del setto nasale. Il marocchino dovrà rispondere dell’accusa di lesioni personali e resistenza e minacce a pubblico ufficiale. E anche di interruzione di pubblico servizio: il convoglio infatti è stato bloccato e non è mai giunto a destinazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite tra stranieri sul treno: a Lentate sul Seveso intervengono i carabinieri

MonzaToday è in caricamento