Cronaca

Stazione di Meda, lavori di ristrutturazione in autunno

Costruzione di un sottopasso pedonale, ampliamento del terzo binario, pensiline e ascensore per disabili

Stazione di Meda, lavori di ristrutturazione in autunno

MEDA - La stazione di Meda necessita di un ammodernamento, non è più adeguata alle norme vigenti, pertanto lo scorso venerdì l’amministrazione comunale ha incontrato i vertici di Ferrovie Nord, la Regione e il comitato pendolari della linea Milano-Asso.
La ristrutturazione prevede la messa in sicurezza dell’area con un sottopasso pedonale fino a via Pace, l’ampliamento del terzo binario, la realizzazione di pensiline e l’installazione di un ascensore per disabili.
Con queste novità, la stazione potrà essere messa a norma, non si dovrà più attraversare la strada per raggiungere i binari e verranno garantite anche più corse per i pendolari.
Il costo dei lavori in partenza in autunno ammonta a circa 5 milioni e 400mila euro e sarà finanziato sia con fondi della Comunità europea che regionali. Nonostante l’avvio dei lavori, non ci saranno blocchi nel funzionamento dei servizi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Meda, lavori di ristrutturazione in autunno

MonzaToday è in caricamento