Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Maltempo, circolazione ferroviaria in tilt: ritardi e disagi

Venerdì mattina diverse tratte ferroviarie hanno avuto problemi a causa della neve: sospesa la circolazione sulla Chiasso-Como-Monza-Milano

Circolazione dei treni in tilt a causa delle abbondanti nevicate della notte tra giovedì e venerdì.

Il risveglio della Brianza è stato all'insegna del bianco e il panorama con diversi centimetri di neve depositati un po' ovunque non è bastato a ripagare i pendolari e gli automobilisti per i disagi del il traffico.

La situazione è particolarmente critica sula linea Chiasso-Como-Monza-Milano dove le precipitazioni hanno determinato interruzioni lungo la tratta. 

Sul sito di Trenord nell'ultimo aggiornamento si legge "A causa delle forti nevicate in corso, nella tratta Seregno - Chiasso la circolazione è al momento sospesa. I tecnici stanno lavorando e stimano un intervento di almeno due ore. -Nella tratta Seregno - Milano la circolazione è fortemente rallentata mentre i treni S9 viaggiano regolarmente".

Risulta sospesa anche la circolazione tra Seregno e Carnate con i treni dalle ore 6.39 alle 10.21 cancellati.

Cancellati anche i convogli S4 725 (Milano Cadorna 8:53-Camnago Lentate 09:37) e 732 (Camnago Lentate 09:54 - Milano Cadorna10:37) lungo la linea Mariano/Camnago-Seveso/Milano a causa di un guasto al passaggio a livello tra le stazioni di Cabiate e Meda.

Il problema è ora stato risolto dai tecnici ma persistono ritardi e rallentamenti. 

Ritardi anche sulle tratte regionali Milano-Gallarate, Brescia-Parma, Cremona-Mantova, Treviglio-Cremona e Brescia-Cremona dove stanno intervenendo i tecnici per ripristinare la regolare circolazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, circolazione ferroviaria in tilt: ritardi e disagi

MonzaToday è in caricamento