Cronaca

Maltempo, disagi e circolazione ferroviaria in tilt

A causa dei nubifragi che hanno colpito giovedì la zona del lecchese e la Brianza si sono registrati disagi e ritardi lungo diverse linee ferroviarie

Un violento nubifragio giovedì si è abbattuto sul lecchese e sulla Brianza e ha causato ritardi a catena lungo le linee ferroviarie del territorio.

Gli allagamenti oltre alle principali arterie stradali hanno interessato anche le tratte ferroviarie delle linee Milano-Lecco, Lecco-Molteno-Monza-Milano e Lecco-Carnate-Milano.

A risentire della forte pioggia sono stati soprattutto alcuni passaggi a livello dove si sono verificati dei guasti.

Per quanto riguarda la linea Lecco-Carnate-Milano l'azienda rende noto che "A causa di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni fra Carnate Usmate e Arcore, per danni dovuti al maltempo, sono previsti ritardi circa 30 minuti, cancellazioni e variazioni".

Non va meglio lungo la linea Tirano-Sondrio-Lecco-Milano dove il treno 2560 (Milano Centrale 12:20 - Tirano 14:50) "viaggia con 40 minuti di ritardo per le conseguenze di un guasto agli impianti di circolazione causato dal maltempo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, disagi e circolazione ferroviaria in tilt

MonzaToday è in caricamento