rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Frecciarossa si blocca in galleria, mattinata nera per i pendolari: circolazione in tilt in Brianza

Ritardi a catena e circolazione bloccata tra la Brianza e Milano. Un treno Frecciarossa è rimasto bloccato nei pressi della stazione di Porta Garibaldi

Un treno bloccato per un guasto in galleria e ritardi a catena. Mattinata nera venerdì 26 luglio per i pendolari brianzoli e milanesi. Il convoglio 9305 di Trenitalia è rimasto fermo nei pressi della stazione di Milano Porta Garibaldi dalle 8.30 alle 9.40 per un "intervento tecnico al locomotore". 

Inevitabili le ripercussioni sulla circolazione ferroviaria regionale che ha accumulato pesanti ritardi con disagi che hanno coinvolto tutte le linee della Brianza. Ritardi fino a sessanta minuti per la Chiasso-Como-Seregno-Milano, Lecco-Monza-Milano, Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Carnate-Milano. 

Poco prima delle 10 il treno dell'Alta Velocità rimasto bloccato tra le stazioni di Milano Porta Garibaldi e Greco Pirelli è stato spostato e la circolazione è gradualmente ripresa. Secondo quanto reso noto da Rfi, i convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 80 minuti, mentre sei regionali sono stati cancellati e otto limitati nel percorso.

Sempre venerdì mattina poi in stazione a Monza si è verificato un guasto ad alcuni deviatori: il problema, imputabile alle alte temperature registrate negli ultimi giorni, si è risolto in pochi minuti e non ha avuto nessuna ripercussione sulla circolazione ferroviaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciarossa si blocca in galleria, mattinata nera per i pendolari: circolazione in tilt in Brianza

MonzaToday è in caricamento