Incubo pendolari, ritardi lungo la linea Milano-Asso

Il treno delle 7.05 a causa di una serie di guasti ha causati ritardi a catena su tutta la linea e mandato su tutte le furie i pendolari che ci hanno messo due ore per arrivare a destinazione

L'incubo dei pendolari

Non c’è pace per i pendolari brianzoli.

Mercoledì mattina si sono verificati una serie di ritardi a catena che hanno fatto infuriare i viaggiatori che hanno impiegato circa due ore per arrivare a Milano.

La linea interessata è stata la Milano-Asso ma i guasti del convoglio delle 7.05 ha provocato ritardi anche ad altre corse.

Il primo inspiegabile arresto c’è stato all’altezza di Cabiate, il secondo è stato a Meda dove il treno aveva già accumulato 40 minuti di ritardo mentre a Seveso tutti i passeggeri sono stati fatti scendere in banchina e qui hanno atteso il treno successivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento