Esce per comprare le sigarette e non torna, finita l'apprensione per "nonno" Dante: ritrovato

La famiglia aveva presentato denuncia di scomparsa e aveva fatto un appello sui social

Dante Verpelli

E' uscito di casa per andare a comprare le sigarette e non aveva più fatto ritorno. Sono state ore di apprensione per la famiglia che ha cercato di rintracciare Dante Verpelli, 87 anni, scomparso dal quartiere San Giuseppe. La vicenda, per fortuna si è risolta nel migliore dei modi e nel pomeriggio di lunedì il pensionato è stato ritrovato. 

L'uomo si trovava a Monza: è stato raggiunto dai familiari e sta bene.

La scomparsa

Secondo quanto reso noto dai familiari, che hanno chiesto di rilanciare l'appello per rintracciare il pensionato monsese, l'uomo si era allontanato da casa intorno alle 11.30. La sua assenza sarebbe dovuta durare poco, il tempo di comprare le sigarette e rientrare, invece da domenica mattina "nonno" Dante non ha più fatto ritorno. 

La famiglia ha presentato denuncia alla polizia di Stato e ha pubblicato sui social un appello per rintracciare l'uomo. Al momento dell'allontanamento Dante Verpelli indossava un giubbotto beige chiaro e una camicia azzurra. Secondo le ultime informazioni in possesso dei familiari, l'87enne sarebbe stato avvistato domenica mattina, intorno a mezzogiorno, in zona Rinascente in centro Monza. Nel pomeriggio di lunedì poi il ritovamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento