Cronaca

Esce di casa per andare a Grezzago e sparisce nel nulla: ritrovato il 43enne bergamasco

Di Domenico Bettineschi, 43enne di Colere, non si avevano più notizie da domenica

Dopo giorni di apprensione e appelli sui social, si è risolto il "giallo" della scomparsa di Domenico Bettineschi, 43enne bergamasco di Colere di cui si erano perse le tracce da domenica. A denunciarne la scomparsa dell'artigiano, lunedì, è stata sua moglie Renata, che si è rivolta ai carabinieri fornendo tutti i dettagli sugli ultimi spostamenti di suo marito. Le ultime tracce dell'artigiano risalivano a domenica pomeriggio, quando l'uomo - verso le 15 - è uscito di casa per raggiungere Grezzago, nel Milanese, per lavoro.

Domenico aveva lasciato Colere al volante della sua Renault Clio nera targata EZ919YK e al momento della scomparsa indossava un piumino verde, scarpe nere e pantaloni verde chiaro. Le ricerche, coordinate dai carabinieri, si sono concluse nel pomeriggio di mercoledì quando il 43enne è stato rintracciato grazie al segnale gps della sua auto che ha indicato la sua ultima posizione a Sotto il Monte, in provincia di Bergamo. L'uomo sta bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa per andare a Grezzago e sparisce nel nulla: ritrovato il 43enne bergamasco

MonzaToday è in caricamento