Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

La famiglia dell'Enpa si ingrandisce: sono arrivate anche le api

Un dono speciale quello fatto dal Rotary Club Monza Nord Lissone al rifugio di Monza

Immagine di repertorio

L’Enpa si in ingrandisce: sono arrivati nuovi ospiti. Questa volta non si tratta di cani, gatti, criceti, conigli o tartarughe. Bensì di api. Non abbandonate, ma donate dal Rotary Club Monza Nord Lissone per arricchire l’oasi di biodiversità, fiore all’occhiello del rifugio monzese. Un angolo di natura che si sta ampliando: oltre alle arnie proseguono anche i lavori al piccolo stagno che sarà presto arricchito con piante acquatiche e pesci, in modo da giungere alla sua ultimazione in tempo per la festa di San Franscesco, in ottobre.

Da tempo una delle aree di intervento del Rotary Club riguarda proprio la tutela dell’ambiente e il benessere del pianeta. Il Rotary Club Monza Nord Lissone ha abbracciato appieno questa filosofia, e ha regalato all’Ente nazionale protezione animali di Monza  un alveare con una nuova famiglia di api che è andato ad aggiungersi alle due già presenti nell’oasi di biodiversità curato dalle volontarie (appassionate apicoltrici) Anna e Marinella.

“Mentre il numero delle api aumenta nella nostra oasi, non possiamo che condividere la preoccupazione delle altre associazioni animaliste sulla progressiva scomparsa di questi preziosi imenotteri, di cui tanti ignorano l’importanza – spiega il presidente dell’Enpa Giorgio Riva -. Attraverso l’impollinazione, infatti, le api svolgono una funzione fondamentale per la conservazione della flora, contribuendo al mantenimento della biodiversità. Basti pensare che circa l’84% delle specie di piante e l’80% della produzione alimentare in Europa dipendono in larga misura dall’impollinazione, senza dimenticare che rivestono un importantissimo ruolo ecologico perché la loro presenza è indice della qualità di un ecosistema”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La famiglia dell'Enpa si ingrandisce: sono arrivate anche le api

MonzaToday è in caricamento