Villasanta, arrestato il titolare del Bar Roxi: spaccio di coca e munizioni

Usava il bar come copertura per spacciare cocaina: un centro di smistamento delle richieste, che venivano soddisfatte durante l'orario di apertura. Con questa accusa è stato arrestato nella serata di martedì il titolare del "Roxi" di piazza Europa

VILLASANTA  -  Usava il bar come copertura per spacciare cocaina: un centro di smistamento delle richieste, che venivano soddisfatte durante l'orario di apertura.  Con questa accusa è stato arrestato nella serata di martedì il titolare del "Roxi" di piazza Europa: l'operazione è stata condotta dai carabinieri di Vimercate con la collaborazione dei colleghi di Monza. 

Sono stati proprio i "clienti" a mettere i militari sulle tracce di M.I., 52 anni, incensurato: trovati in possesso di cocaina nei pressi del quartiere Torri Bianche di Vimercate, hanno  dichiarato di averla acquistata nel locale di Villasanta. 

Il viavai di giovani riscontrato durante gli appostamenti ha indotto le forze dell'ordine a intervenire ed effettuare una perquisizione: nel frigo dei gelati c'era un sacchetto con 32 grammi di coca, mentre all'interno del locale sono stati trovati 2.220 euro ritenuti provento dello spaccio, 80 grammi di sostanza da taglio e 2 bilancini di precisione.

Una perquisizione più approfondita ha riguardato anche il box di pertinenza del locale: qui i carabinieri hanno trovato 16 proiettili calibro 38, 12 dei quali modificati con ogiva in piombo e punta incava, 3 proiettili calibro 7,65 e 2 bossoli calibro 38, già esplosi.  Le munizioni sono state inviate al Ris di Parma, che stabilirà se sono state impiegate in fatti di sangue. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento