Ruba bottiglie di champagne nascondendole sotto il cappotto: arrestato

L'episodio è accaduto giovedì 17 gennaio al Bennet di Lentate sul Seveso. Sul posto i carabinieri

Immagine repertorio

Ha rubato alcune bottiglie di champagne nascondendole sotto a un cappotto. Ma è stato notato dalle guardie che hanno chiamato i carabinieri. L'uomo - un cittadino romeno di 34 anni - è stato quindi arrestato per furto aggravato. L'episodio è accaduto giovedì 17 gennaio, verso le 15:40, al Bennet di Lentate sul Seveso.

Il 34enne era riuscito a sottrarre delle bottiglie del pregiato vino, per un valore di circa 300 euro, mettendole inizialmente nel carrello, rimuovendo poi le placche antitaccheggio e occultandole infine sotto al suo cappotto. In seguito l'uomo si era diretto all'uscita senza acquisti fingendo di non avere nulla nel carrello.

Fuori dal supermercato, però, ad aspettarlo ha trovato le guardie della sicurezza, che dopo averlo visto sottrarre lo champagne, hanno chiamato il 112. Una volta arrivati sul posto i militari sono riusciti ad arrestare il malvivente dopo una breve colluttazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento