Scoperto a rubare pezzi della metropolitana 'verde' nella notte: arrestato

L'episodio tra domenica e lunedì a Gessate. A finire in manette un 43enne di Cassina de’ Pecchi

Immagine repertorio

È stato colto in flagrante mentre stava caricando in macchina sei pulegge e alcuni utensili rubati dalla linea verde della metropolitana M2. L'episodio è accaduto nella notte tra domenica e lunedì a Gessate, dove un 43enne di Cassina de' Pecchi è finito in manette con l'accusa di 'furto aggravato'.

I carabinieri di Gorgonzola sono intervenuti sul posto dopo che dalla sala operativa dell'Atm è stato segnalato un uomo sospetto che si aggirava nella stazione di Gessate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta arrivati i militari hanno rintracciato l'uomo proprio mentre stava caricando in auto la refurtiva e recuperando gli arnesi utilizzati per lo scasso. Il 46enne, con precedenti specifici, è stato quindi messo agli arresti domiciliari. Mentre pulegge e utensili sottratti illecitamente sono stati restituiti all'Azienda dei trasporti milanese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento