Abbandona un sacchetto con due chili di droga e scappa dai carabinieri

Sequestro di hashish in via Bergamo a Monza

Immagine di reprtorio

Ha visto i carabinieri e ha cercato di scappare via il più veloce possibile, abbandonando un sacchetto di droga in strada.

E' successo a Monza nell'ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di droga pianificati dai carabinieri della compagnia cittadina. Nel capoluogo brianzolo negli ultimi giorni i militari dell'Arma, in servizio in divisa e in borghese, hanno presidiato le aree in zona parco, Villa Reale, Boschetti Reali e via Bergamo.

Proprio qui i carabinieri hanno trovato in strada una busta con due chili e trecento grammi di hashish abbandonata da uno spacciatore straniero che, appena riconosciuti i militari, è fuggito via a piedi per il quartiere, facendo perdere le proprie tracce. Sono in corso le indagini per identificare e rintracciare il pusher fuggitivo e i servizi antidroga in città proseguiranno anche nei prossimi giorni.

In zona parco invece un 22enne marocchino, senza fissa dimora, irregolare in Italia e con alle spalle precedenti legati alla droga e reati contro il patrimonio, ha offerto della droga ai carabinieri. Addosso allo spacciatore i militari hanno trovato nove grammi di hashish, pronti per essere venduti. Il giovane è stato arrestato ed è finito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento