Animali / Giussano

Cappuccino, il cane fuggito (e ritrovato) il giorno dopo la sua adozione

Era appena arrivato dalla Basilicata

Cappuccino era arrivato a Giussano dalla Basilicata proprio il giorno prima. Dopo poche ore,  però, presumibilmente stressato dal viaggio e spaventato dal nuovo ambiente è fuggito gettando nel panico e nello sconforto la famiglia che lo aveva appena adottato. Ma a ritrovarlo, nell’arco di poche ore, è stato Said Beid il noto pet detective di Villasanta.

“Non è stato facile recuperarlo - spiega a MonzaToday -. I proprietari mi hanno subito allertato, ma io domenica ero impegnato nel recupero di altri animali. Così ho inviato i miei collaboratori Tiziana e Maurizio. Lo hanno avvistato che vagava tra i campi, avvicinandosi pericolosamente alla strada”. Impossibile avvicinarlo: Cappuccino era spaventato e scappava. Così che l’indomani è intervenuto direttamente Said Beid. “Ho posizionato punti cibo e fototrappole - racconta -. Sono riuscito a conquistarmi la fiducia di Cappuccino. Il cane aveva trovato rifugio in un’area verde con alcuni alberi. Quando usciva e vedeva gente  ritornava nella sua tana. Io mi sono fatto vedere, gli ho messo cibo e acqua e poi mi sono allontanato”.

Come sempre un lungo lavoro fatto di attesa e di pazienza fino a quando Said è riuscito a recuperarlo, a metterlo in sicurezza e a riaffidarlo alle amorevoli cure della famiglia che lo aveva appena adottato. “Buona vita al piccolo Cappuccino - conclude -. Purtroppo non è la prima volta che un cane che arriva dal Sud dopo poche ore scappa. Con questi cani bisogna avere molta pazienza, ma soprattutto nei primi mesi prendere piccoli accorgimenti come per esempio tenerli sempre al guinzaglio, non lasciarli liberi neanche nelle aree cani. Non dimentichiamo che sono cani che fino al giorno prima vagavano per i campi, spesso alla ricerca di cibo e di rifugi, e che dall’oggi al domani si sono ritrovati in un ambiente del tutto sconosciuto e che, naturalmente, li spaventa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappuccino, il cane fuggito (e ritrovato) il giorno dopo la sua adozione
MonzaToday è in caricamento