Cronaca Autodromo Nazionale di Monza

Salone dello Studente a Monza il 24 e il 25 febbraio in Autodromo

Tra martedì e mercoledì sono attesi migliaia di studenti provenienti dalle classi quarte e quinte degli istituti superiori delle provincie di Monza e Brianza, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Lecco

Il 24 febbraio apre i battenti a Monza la 25esima edizione del Salone dello Studente, la due giorni organizzata in Autodromo che offre a 7mila studenti la possibilità di informarsi sull’offerta post diploma per programmare il proprio futuro.

La cornice dell'appuntamento gratuito promosso dal Comune, dalla Provincia e dall’Ufficio Scolastico per la Lombardia, con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea sarà l'Autodromo Nazionale. 

Tra martedì e mercoledì, dalle 9.00 alle 14.00, sono attesi migliaia di studenti provenienti dalle classi quarte e quinte degli istituti superiori delle provincie di Monza e Brianza, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Lecco.

Nel percorso orientativo i ragazzi potranno venire a conoscenza di oltre 30 offerte formative delle principali università italiane e straniere, accademie, istituti di istruzione superiore e post-laurea, scuole di lingue e aziende.

Ad aprire la manifestazione sarà il convegno dal titolo “Nel cantiere del futuro: il valore di una giusta scelta”, a cui partecipano anche il sindaco del capoluogo brianzolo Roberto Scanagatti, Pietro Luigi Ponti, presidente Provincia Monza e Brianza, Delia Campanelli, Direttore Ufficio Scolastico Regione Lombardia, Francesco Ferri, Direttore Autodromo di Monza e Vicepresidente Confindustria Giovani, Gianluca Vago, Rettore Università degli Studi di Milano e Cristina Messa, Rettore Università degli Studi di Milano Bicocca.

Il Salone dello Studente ha l'obiettivo di fornire ai giovani i migliori strumenti, informazioni e metodologie per affrontare la scelta post-diploma, sia per quanto riguarda la formazione universitaria e accademica, sia professionale.

Per gli studenti saranno disponibili anche prove simulate dei test d’ammissione alle facoltà a numero programmato, gli incontri con gli esperti di orientamento, con un’area dedicata ai colloqui one to one dove un pool di 10 psicologi dedicherà ai giovani sedute di colloquio gratuito e personalizzato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone dello Studente a Monza il 24 e il 25 febbraio in Autodromo

MonzaToday è in caricamento